"I ballerini sono Angeli che volano sul cuore di chi ama la danza" Andrea
"La danza è una Poesia in cui ogni parola è un Movimento" (Mata Hari)

PREMIO

PREMIO
Questo è il premio più bello che una ragazza giovane come me può ricevere. Ringrazio di CUORE Kika.

martedì 13 gennaio 2009

E' la tipica ragazza Italiana

"Esce tutta truccata
Ride soltanto Forzata
Si crede al di sopra del mondo
Veste solo firmata
Mostra la borsa griffata
La aspetta una bella serata
Cresciuta troppo in fretta
Tra L'insalata una dieta e il fumo di una Sigaretta
Beve per invecchiare
non per dimenticare
Si sente più bella
È la tipica ragazza italiana
Questa è la nostra nuova generazione, dove i genitori hanno dato tutto, amore, soprattutto denaro, quel denaro che tra le nostre mani non ha valore.L o spendiamo senza una vera ragione, non ci interessa poi se i nostri genitori lo hanno sudato.
Non abbiamo più valori, a 11 anni ci sentiamo già adulti, pronti ad affrontare storie e sesso, altri anche droga, anche se solo spinelli e alcol.
Questo mondo mi spaventa, l'impatto con questa realtà è stata dura, l'ho dovuto studiare per capirlo, so che non mi piace, che devo stare attenta, ma il crescere ogni giorno per l'anno che vivi è la cosa migliore, non bruci le tape, non diventi vecchia troppo in fretta.
Le mie coetanee, hanno già 20 anni, anche se l'anagrafe ne segna 13, ma tante volte i genitori, chiudono le palpebre, per non vedere la realtà in cui vivono i loro per sempre bambini.

sabato 10 gennaio 2009

La storia di Niky.

Nel Blog di Beppe Grillo, Diego Garcia, Indemian si parla della tragica fine di un ragazzo, della sua mamma, Ornella Gemini, che lotta affinché venga fuori la verità sulla Morte del proprio figlio.
Raccontiamo questa storia, lanciamo un grido, tutti insieme, in nome della Democrazia e della verità.
Abbracciamo questa donna, Madre coraggio, non lasciamola sola.
Visitate il blog di http://diegogarcia.blogspot.com/, che sta proponendo un iniziativa per aiutare la Sig.ra Ornella in questa sua Battaglia per la Verità, quella verità che Niky si merita.
Potete visitare il blog della Sig.ra Ornella digitando / http://nikiaprilegatti.blogspot.com/ .

giovedì 8 gennaio 2009

Anima Ballerina


La danza è tutta la mia vita. Esiste in me una predestinazione, uno spirito che non tutti hanno. Devo portare fino in fondo questo destino: intrapresa questa via non si può più tornare indietro. E' la mia condanna, forse, ma anche la mia felicità. Se mi chiedessero quando smetterò di danzare, risponderei "quando finirò di vivere".

Isadora Duncan

Ascoltate la musica con l'anima.Non sentite un essere interiore che vi si risveglia dentro?È per lui che la testa vi si drizza, che le braccia si sollevano, che camminate lentamente verso la luce. E questo risveglio è il primo passo della danza come la concepisco io.

Ilaria

ILARIA




Queste 3 immagini, ritraggono la mia insegnante Ilaria nel periodo in cui non era ancora Insegnante, precisamente durante la sua carriera di Ballerina, che l'ha portata anche in Francia.
Lei è Bionda, occhi celesti come il cielo d'estate. Il suo viso, esprime tanta dolcezza, ed io le voglio un mondo di bene, perché grazie a lei, la danza per me è diventata Vita.
Avevo 8 anni, quando ho iniziato quest'avventura,ancora non sapevo cosa mi aspettasse, sono entrata nella scuola in punta di piedi, e strada facendo ci son restata. Lei è molto paziente con noi, anche se la facciamo dannare soprattutto nel momento in cui ci ritroviamo a preparare il saggio di fine anno.
Ci sa dare sempre la forza e l'energia giusta per affrontare questa avventura nel giusto modo, ed ogni anno ci ritroviamo a fine saggio con la nostalgia nel cuore e con la voglia di ricominciare ancora e subito. In questo periodo, in cui sono costretta a non danzare, mi ritrovo con tanta nostalgia, allora ho deciso di andare a vedere ugualmente le lezioni, anche si dentro me piango e ho la voglia di alzarmi, lasciarmi andare al trasporto di quella musica che mi penetra nell'animo.
Alla mia dolcissima Insegnante dico Grazie di cuore, per avermi portata fino a questo livello di preparazione, pur sapendo che per arrivare alla sua stessa bravura dovrò impegnarmi tanto, ma cercherò come sempre di non deluderla, perché lei fa parte del mio Mondo, perché io con lei Danzo, anche quando la incontro per la strada e le dico Ciao.
Ti voglio bene Insegnante mia.


lunedì 5 gennaio 2009

Rotula...che male

Un mi sento come questa ritratta nella foto qui di lato. Ieri ho trascorso la mattinata all'ospedale, diagnosi:
"Ho un problema con la rotula. (Che rotula)".
Mica son debole io...no! no!
Fisioterapia...La sola cosa bella della mattinata di ieri era Giuliano, il medico che mi ha in cura, sembra di quelli da Telenovella, volevo farmi male all'altra rotula, così mi visitava due volte, hehehe...ho ancora voglia di scherzare, vuole dire che ho la stoffa per superare questo momento.

domenica 4 gennaio 2009

Perchè











Perché?. Queste sono le solite domande che si pongono le ragazzine della mia età, ma questo è il mio perché che ancora non capisco. Mi chiedo per quale motivo la gente continua a dare, gettare, sputare giudizi senza nemmeno cercare di capire il PERCHÉ', quello vero senza secondi fini. Fin'ora non ho detto niente, ma forse ho già detto tutto, ma per farmi capire cercherò di porvi una domanda:
"perché se una persona ascolta questo genere di musica deve essere giudicata in tal senso?".
Io mi reputo una ragazza normale, di sani principi, però a me piace ascoltare la musica forte, come quella degli Avenged sevenfold e altri che non sto qui ad elencare, sarebbe un post troppo lungo. Ma questo non è l'unico perché sarebbe troppo minimo per il massimo di vita che si deve vivere, che ancora devo vivere.

Che ore sono?

Canta che ti passa

doremifasolalsidooooooooo....

doremifasolalsidooooooooo....
Free Baby Roll ani MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com

Ready, set, go.

Ready, set, go.
Respira lentamente...da qualche parte dietro..le nuvole...possono vedere nascere il Mattino.

Afterlife.

Afterlife.
Sono venuto alle prese con la vita...e ho capito che questa sta andando troppo lontano.

Saggio 2007

Saggio 2007